Trasporto automatizzato su lunga distanza o milk run

Toyota offre un carrello automatico da traino, denominato Autopilot TAE500, per il trasporto di convogli di pallet:

Carrello automatico da traino TAE500

  • portata fino a 5,0 t
  • fino a 4 supporti di carico
  • per rifornimento/milk-run

Trolley ad elevata capacità per trasporto in modalità taxi

  • pallet completi
  • mezzi pallet
  • fino a 600 kg/ 1200 kg

Piattaforma di trasporto in modalità taxi

  • varietà di carichi trasportati come strutture tubolari e contenitori
  • fino a 600 kg

Portale per il trasporto in modalità taxi

  • portale per la movimentazione di trolley
  • carico e scarico su entrambi i lati
  • fino a 1200 kg

La gamma Autopilot in azione

Milk run efficienti

I convogli di traino sono molto adatti ad eseguire operazioni di rifornimento della produzione perché riescono a trasportare più pallet alla volta garantendo una movimentazione sicura anche in aree affollate come le linee di assemblaggio grazie all’assenza delle forche. A seconda delle vostre esigenze, il TAE500 può essere programmato per funzionare in uno o più circuiti e con uno o più convogli, al fine di supportare la consegna just-in-time delle merci. Usando il metodo "teach-in", gli AGV vengono guidati manualmente per l’apprendimento dei percorsi, assicurandosi poi che li seguano nel modo corretto.

Varietà di supporti di carico

I carrelli automatici da traino possono essere agganciati a una varietà di veicoli Toyota. A seconda del tipo di carico, del suo peso e dell'operazione di carico/scarico, è possibile scegliere il supporto più adatto.

Navigazione accurata

I carrelli Toyota della gamma Autopilot supportano due tecnologie di navigazione altamente accurate e adattive: con riflettori o navigazione naturale, sono possibili anche soluzioni combinate che prevedono la doppia navigazione. Nella navigazione con riflettori, i catarifrangenti sono installati nel magazzino e permettono agli scanner laser sui carrelli automatici di definire la propria posizione in base alla distanza veicolo-superficie riflettente.

Navigazione naturale

Per la maggior parte delle soluzioni di traino automatico si può utilizzare la navigazione naturale. Questa tecnologia permette ai carrelli automatici di navigare sfruttando l'ambiente circostante. Infatti, vengono utilizzati punti di riferimento riconoscibili e fissi all'interno del magazzino, come pareti, scaffalature e elementi statici, per calcolare la posizione del carrello. La navigazione naturale è un'alternativa più economica quando l'ambiente del vostro magazzino rimane abbastanza costante nel tempo. Il carrello può utilizzare l'ambiente esistente per spostarsi senza necessità di ulteriori dotazioni, quali i catarifrangenti, evitando ulteriori costi e l'uso di dispositivi aggiuntivi.

Ricarica intelligente

Gli Autopilot possono essere dotati di batterie agli ioni di litio, che sono fino al 30% più efficienti dal punto di vista energetico e riducono le emissioni di CO2. Grazie alla ricarica automatica, i carrelli possono caricarsi rapidamente tra una missione e l'altra senza bisogno di personale o di sale per ricarica, rendendo il processo completamente automatico.

 

Ritorno dell’investimento

L'automazione ottimizza il flusso di merci riducendo al minimo danni, tempi e costi. Gli operatori possono essere dedicati a mansioni più complesse invece di occuparsi di processi ripetitivi. La movimentazione automatica dei pallet richiede inoltre meno manutenzione ed energia e contribuisce alla produttività e alla sicurezza, ottenendo un ritorno sull'investimento che si verifica in genere entro 2 anni.

 

Scopri di più sull'automazione graduale >>

Torna alla pagina delle soluzioni automatiche >>

Contattaci

Avete letto fin qui?

Ti invitiamo a visionare l'Informativa Privacy art. 13 GDPR sul trattamento dei dati personali.

Letta e compresa l'informativa.
Esprimo il consenso al trattamento dei miei dati per ricevere supporto, risposte e per le eventuali attività connesse di cui al punto a) dell’informativa.
Il presente consenso è necessario.

Consenso per il “marketing diretto” (facoltativo)
Esprimo il consenso per le finalità di cui al punto b) dell’informativa e quindi acconsento al ricevimento di comunicazioni pubblicitarie tramite e-mail, posta, telefono e strumenti similari. Resta inteso che potrò revocare in qualunque momento il presente consenso.

Consenso per la “profilazione” (facoltativo)
Esprimo il consenso per la finalità di cui al punto c) dell’informativa e quindi acconsento all’individuazione e definizione dei miei gusti e preferenze di consumo. Resta inteso che potrò revocare in qualunque momento il presente consenso.

I prodotti lattiero-caseari di Tine gestiti con cura da Toyota AGV

Nel nuovo magazzino di TINE, le merci lattiero-casearie vengono prelevate automaticamente su un nastro trasportatore e immagazzinate in un rack da un carrello retrattile automatico Toyota. L'automazione di questo processo ha portato molti vantaggi a Tine.

Leggi il case study di Tine >

I sistemi Autopilot di Toyota migliorano la soddisfazione sul lavoro in Hargassner

Grazie agli impilatori automatici, i dipendenti di Hargassner possono ora concentrarsi su compiti a maggior valore aggiunto e godere di orari di lavoro più flessibili.

Leggi il case study di Hargassner >

Cancella tutto