Toyota Material Handling Europe pubblica il suo quarto report sulla sostenibilità

Toyota Material Handling Europe ha pubblicato il suo quarto report sulla sostenibilità. Il report fornisce una panoramica trasparente e dettagliata degli impegni di sostenibilità dell'azienda verso la massimizzazione della qualità e della sicurezza per i nostri Clienti, ottimizzando le opportunità di formazione e di crescita per i dipendenti e minimizzando l'impatto ambientale.

"Zero Muda è la nostra vision, poiché la qualità è la chiave per far muovere il business. Si applica al modo in cui lavoriamo con i nostri partner commerciali, i nostri dipendenti e con l'ambiente. Quindi, insieme puntiamo verso zero fermi macchina, zero incidenti e zero emissioni di carbonio", afferma Matthias Fischer, Presidente e CEO di Toyota Material Handling Europe.

Con questo quarto Report sulla Sostenibilità, Toyota Material Handling Europe Toyota Material Handling Europe conferma la sua ferma ambizione di diventare un leader del settore collaborando con fornitori, università e start-up per raggiungere i propri obiettivi di sostenibilità. Toyota Material Handling Europe sostiene gli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite e dal 2010 è partner dell'agenzia EU-OSHA nelle campagne sulla salute e la sicurezza negli ambienti di lavoro. Dal 2019 Toyota Industries Corporation è una delle sole 40 società in tutto il mondo con la doppia A del rating CDP, la classifica leader a livello mondiale per le prestazioni ambientali aziendali.

Recentemente Ecovadis, un ente terzo per la valutazione della Corporate Social Responsibility, ha riconosciuto il livello Ecovadis Gold a TMHE e a 15 delle 24 entità locali, rendendo il livello Gold lo standard minimo da raggiungere entro il 2021 per tutte le entità di Toyota Material Handling e confermando la posizione di leadership in Europa nel campo della sostenibilità. 

Fin dal 1993, TICO è stata una delle prime aziende che si sono impegnate nell'applicare il Protocollo di Kyoto. Grazie al loro approccio sistematico, le emissioni di CO2 per i 4 stabilimenti produttivi più grandi si sono ridotte di 2.321 tonnellate, arrivando alla riduzione del 20% delle emissioni rispetto al 2012, mentre la produzione è quasi raddoppiata nello stesso periodo. Questa è una delle tante ragioni per cui TMHE e 10 delle sue sedi hanno ottenuto la qualifica di "Eccezionale" o "Avanzato" nella sezione della certificazione di EcoVadis relativa alla gestione ambientale.

Per maggiori informazioni contattare:

Ufficio Marketing & Communication
Toyota Material Handling Italia
E-mail: info@it.toyota-industries.eu 
Tel.: +051 6169311

Persone che guardano dei carrelli

Il nostro approccio alla sostenibilità

Insieme per massimizzare la sicurezza, minimizzare l'impatto ambientale e ottimizzare i processi aziendali. 

Approfondisci >

Immagine campagna Osha 2016-2017

Ambienti di lavoro sani e sicuri

Con la campagna 2016/2017, assieme all'Agenzia EU-OSHA, ci impegniamo al fine di assicurare ambienti di lavoro sani e sicuri ad ogni età.

Approfondisci >

Immagini sulla lavagna bianca

Il Toyota Way

La nostra mission è di portare la massima efficienza alla vostre operazioni di material handling, per questo applichiamo una serie di valori che si chiamano Toyota Way.

Approfondisci >

Toyota Production System

Applichiamo procedure lean alla nostra produzione e lavoriamo in base ad un sistema pull, che significa produrre solo quello che effettivamente ci viene ordinato.

Approfondisci >

Cancella tutto