Il software intelligente per l’automazione: T-ONE

Collegare i vostri processi intralogistici

T-ONE, il software per l’automazione sviluppato in casa Toyota, è installato come strato di comunicazione in grado di coordinare i carrelli a guida automatica (AGV) della gamma Autopilot di Toyota e interagire con le infrastrutture esistenti, quali i sistemi gestionali del magazzino, i sistemi di identificazione della merce e altre attrezzature di movimentazione dei materiali. T-ONE offre un'architettura moderna, basata sui servizi, con API (Application Programming Interface) ben definite, per una facile integrazione nella piattaforma.

Il software intelligente assicura affidabilità e flessibilità per una facile scalabilità e una rapida messa in servizio. Questo lo rende ideale per applicazioni con un significativo numero di veicoli. La soluzione può essere configurata per una gran varietà di diversi flussi e fornisce un'interfaccia utente con cui l'operatore può interagire  con il sistema degli AGV, ovvero la gamma Autopilot. T-ONE fornisce una serie di KPI per misurare la performance, con grafici visibili nell'interfaccia utente.

Cosa significa T-ONE?

Come T-ONE orchestra la vostra operatività

T-ONE è il cuore delle soluzioni automatizzate proposte da Toyota: supervisiona e ottimizza l'intera attività. Questo software per l’automazione intelligente si occupa della gestione degli ordini e del traffico degli AGV Toyota e offre molte funzioni, quali:

Attivazione di un ordine

T-ONE può inizializzare gli ordini in diversi modi per adattarsi alle vostre esigenze operative, per esempio ereditate dal vostro sistema di gestione del magazzino (WMS), o attraverso pulsanti premuti da operatori presenti nelle postazioni di lavoro (Toyota offre la schermata virtuale di chiamata, CallMe Screen, o pulsanti fisici, CallMe buttons). Anche i segnali di I/O (in genere fotocellule, PLC) o lettori barcode (spesso di questi è montato un una rulliera motorizzata) possono essere utilizzati per inizializzare un ordine.

Impostazione della destinazione

La destinazione di un ordine può essere determinata alla creazione dell'ordine (tramite WMS, pulsante o segnale I/O) o dinamicamente dopo la scansione dell'ID nel momento del prelievo. Il software per l’automazione Toyota permette anche, tramite la funzione di mappatura delle destinazioni, di inviare a una destinazione specifica selezionata in base all’etichetta letta. Questa destinazione non ha bisogno di essere rigidamente predefinita e può essere per esempio diversa al mattino rispetto al pomeriggio.

Gestione degli ordini

T-ONE gestisce la sequenza in cui gli ordini vengono eseguiti: diverse priorità possono essere gestite dal sistema WMS, da T-ONE, o può essere utilizzato il metodo FIFO. È possibile impostare un ordine per gestire un singolo trasporto, per svuotare un'intera stiva o un'intera area. È possibile scegliere varie modalità di organizzazione delle attività:

  • Trasporti punto punto da A a B
  • Circuiti ad anello con un certo numero di fermate per prelevare o depositare
  • Trasporti "multi-tratta" dove più di un veicolo si occupa del trasporto stesso, al fine di utilizzare il tipo di veicolo più adatto per ogni compito

Scopri di più sui nostri carrelli da magazzino automatici>>

Visualizzazione di metriche ed errori

T-ONE fornisce una serie di metriche per misurare la performance, con grafici visibili nell'interfaccia utente finalizzati alla visualizzazione della performance del sistema:

  • Panoramica dei veicoli: elenco di tutti gli AGV in tempo reale, comprensivo dello stato attuale, incluso l'ID del veicolo, lo stato del veicolo e lo stato del carico
  • Storia del veicolo: eventi importanti o errori del veicolo con ID del veicolo, codice dell'evento e descrizione dell'evento
  • Panoramica degli ordini: mostra il tempo di esecuzione dell'ordine, il tempo di attesa, l'ordine completato per veicolo
  • Storia degli ordini: dati storici degli ordini degli ultimi 90 giorni

Gestione degli utenti e della sicurezza

T-ONE permette la gestione agli utenti per supportare il sistema AGV in sicurezza:

  • Caricamento di utenti autorizzati, ruoli e password
  • Autenticazione individuale dell'utente per fornire l'accesso e visualizzare le informazioni e i controlli appropriati ogni utente
  • Audit trail che forniscono informazioni sul log-in e sulle attività dell'utente
  • Crittografia SSL/TLS standard di settore di tutto il traffico tra i browser e il server T-ONE al fine di impedire che il traffico venga intercettato o che si verifichino inserimenti

Come gestiamo i nostri progetti >>

Integrazione nel sistema

Il software per l’automazione Toyota può integrarsi con i sistemi presenti presso il sito del cliente, come ad esempio:

  • WMS (con utilizzo di servizi web, SOAP)
  • PLC (segnali I/O)
  • Nastri trasportatori (segnali I/O, generalmente da fotocellule o sensori laser)
  • Celle robotiche (segnali I/O)
  • Porte (segnali I/O)
  • Allarme incendio (segnali I/O)

Gestione batteria

I veicoli della gamma Autopilot possono essere equipaggiati con batterie al piombo o agli ioni di litio. Le batterie agli ioni di litio permettono una ricarica parziale e automatizzata.

Con la funzione di gestione della batteria, si possono impostare delle regole su quando i veicoli presenti nel sistema devono caricarsi. Lo schema ottimale di ricarica dipende da fattori quali il layout del cliente, il volume richiesto, il parco veicoli e il tipo di batteria. T-ONE supporta la ricarica in caso di funzionamento degradato, la ricarica parziale e la ricarica programmata.

 

Torna alla pagina delle soluzioni automatiche >>

Contattaci

Avete letto fin qui?

Ti invitiamo a visionare l'Informativa Privacy art. 13 GDPR sul trattamento dei dati personali.

Letta e compresa l'informativa.
Esprimo il consenso al trattamento dei miei dati per ricevere supporto, risposte e per le eventuali attività connesse di cui al punto a) dell’informativa.
Il presente consenso è necessario.

Consenso per il “marketing diretto” (facoltativo)
Esprimo il consenso per le finalità di cui al punto b) dell’informativa e quindi acconsento al ricevimento di comunicazioni pubblicitarie tramite e-mail, posta, telefono e strumenti similari. Resta inteso che potrò revocare in qualunque momento il presente consenso.

Consenso per la “profilazione” (facoltativo)
Esprimo il consenso per la finalità di cui al punto c) dell’informativa e quindi acconsento all’individuazione e definizione dei miei gusti e preferenze di consumo. Resta inteso che potrò revocare in qualunque momento il presente consenso.

Cancella tutto