Il nostro sito utilizza i cookies per migliorare la vostra navigazione Accetto

CeMAT 2018 Think Like Toyota

THINK : LIKE : TOYOTA al CeMAT 2018

THINK: LIKE: TOYOTA questo il tema con cui Toyota Material Handling Europe ha inaugurato l’edizione 2018 del CeMAT (Padiglione 32). Toyota è sinonimo di “Lean Thinking”, concetto che trae la propria origine dal famoso Toyota Production System, il metodo che è diventato il punto di riferimento per l’efficienza e la qualità nei processi produttivi. Al CeMAT 2018 Toyota illustrerà come applica il lean thinking nel proprio approccio alla logistica, oltre a presentare le novità di prodotto e i propri argomenti per il futuro.

Foto da sinistra a destra: Norman Memminger, Managing Director, Toyota Material Handling Deutschland; Ralph Cox, Senior Vice President, Marketing and Sales, Toyota Material Handling Europe; Matthias Fischer, President and CEO, Toyota Material Handling Europe; Terry Unnai, Chairman, Toyota Material Handling Europe; Kazue Sasaki, President, Toyota Material Handling Group

 

“Il nostro marchio ha una reputazione consolidata per la qualità e l’efficienza  nei nostri  processi produttivi, ed ilToyota Production System è divenuto il modello per l’industria manifatturiera in molti altri settori, in tutto il mondo,” spiega  Matthias Fischer, Presidente e CEO di Toyota Material Handling Europe.  “Utilizziamo gli stessi principi e li applichiamo ai processi logistici, con gli stessi obiettivi: eliminazione degli sprechi, massimo valore aggiunto e qualità totale, che significa prodotti giusti, nel posto giusto ed al momento giusto.

Il nostro scopo è lavorare con i nostri Clienti per condividere le nostre idee e quindi aiutarli a migliorare l’efficienza dei loro processi -  da qui il nostro tema: Think : Like : Toyota.”

Per maggiori informazioni contattare:

Ufficio Marketing & Communication
Toyota Material Handling Italia
E-mail: info@it.toyota-industries.eu 
Tel.: +051 6169311

Tecnico di assistenza che utilizza T-stream

Interconnessione

Nell’area “Interconnessione” Toyota mostra come abbia già realizzato una flotta di circa 60.000 carrelli intelligenti, con circa 250.000 operatori attivi sulla propria piattaforma I_Site. Toyota inoltre annuncia al CeMAT un'importante iniziativa, che accelererà notevolmente l'uso dell’interconnessione nelle operazioni logistiche in Europa. Dall'autunno 2018 tutti i carrelli elettrici da magazzino saranno consegnati con i sistemi di interconnessione già integrati. Questa scelta porta una serie di vantaggi per i Clienti Toyota, visto che i dati principali delle attività diventeranno disponibili, e soggetti solo ad un accordo di condivisione dei dati.          Sempre al CeMAT, Toyota presenta le ultime novità in termini di  connettività, tra cui "T-Stream", la nuova piattaforma digitale realizzata per le attività del Service: i dati relativi ai carrelli sono resi disponibili in tempo reale al tecnico consentendo in tal modo una manutenzione proattiva e riducendo al minimo i tempi di fermo macchina. Questo sistema è stato sviluppato in collaborazione con Microsoft, che per  Toyota ha implementato altre nuovità, come l'uso della realtà aumentata come strumento di supporto tecnico.

Carrelli elevatori automatici

Automazione

 

Anche l’automazione sarà tra gli argomenti chiave al CeMAT 2018, e Toyota mostrerà come intende progressivamente introdurla nei propri stabilimenti. Toyota utilizza oltre 16.500 carrelli elevatori in più di 650 fabbriche in tutto il mondo, e questo offre un vero e proprio bacino di esperienza diretta per una pianificazione lean della logistica. I prodotti automatizzati presentati al CeMAT includono il TAE500, l’elvatore Toyota Autopilot e anche il Toyota Swarm, concetto introdotto per la prima volta nel 2016 e ora proposto come soluzione concreta.

 

Litio

Sarà presentato anche l'approccio di Toyota verso la tecnologia delle batterie agli ioni di litio. In particolare Toyota mostrerà i vantaggi del produrre internamente  questo tipo di batterie, che sono ora disponibili sull’intera gamma di carelli elettrici Toyota.

Relatore davanti alla platea

Collaborazione

Il concetto di collaborazione è un tema chiave per Toyota, lo dimostra la partecipazione di importanti relatori ospiti sullo stand,  da Vanderlande e Microsoft, a Heineken e Robot Experience. A essi sono affidate le presentazioni degli argomenti chiave nel Logiconomi Forum, che si svolgerà nel corso dell’intero evento sullo stand Tayota.

 

E molto di più

Al CeMAT 2018 Toyota presenta l’ultima novità di prodotto, i modelli controbilanciati elettrici da 6 a 8 tonnellate della gamma Toyota Traigo, con un nuovo design equipaggiato con batteria singola che consente un cambio batteria rapido e semplice per i Clienti che richiedono soluzioni su più turni. Inoltre presenta una gamma di nuove idee per il commissionamento, studiate  per ogni tipo di necessità, dalla fornitura di componenti per le linee di assemblaggio all'e-commerce. Le soluzioni adottate per  il commissionamento degli ordini si integrano a soluzioni per lo stoccaggio ed il prelievo, completamente automatizzate, presentate da Vanderlande. Altre idee esposte includono la realtà virtuale che consente ai Clienti di progettare e visionare un magazzino o un’area produttiva progettati secondo i principi della lean production. I visitatori che approcciano la realtà virtuale possono immergersi nell’innovativo concetto di magazzino del futuro di Toyota, dove carrelli automatici lavorano assieme per raggiungere il massimo dell’efficienza basata sulla intelligenza artificiale, quello che Toyota chiama A.I. TeamLogistics.

Potrebbe interessarvi anche

Tecnico di assistenza che ripara un carrello

Service

Il nostro programma di service mantiene attivo il tuo business. Ottieni il massimo dal tuo carrello e pianifica le tue attività con sicurezza!

Approfondisci >
Shadows of a Swarm truck

Tecnologia del futuro

Smart Logistics e Logiconomi: le soluzioni di oggi che mostrano la nostra visione del futuro.

Approfondisci >

Toyota Production System

Applichiamo procedure lean alla nostra produzione e lavoriamo in base ad un sistema pull, che significa produrre solo quello che effettivamente ci viene ordinato.

Approfondisci >
Un Autopilot che esegue trasporto orizzontale

Soluzioni automatizzate

La nostra gamma di carrelli e supporti di carico automatizzati offre soluzioni avanzate e flessibili per una più efficiente e conveniente movimentazione delle merci. 

Approfondisci >